«You can't wait for inspiration, you have to go after it with a club». Jack London

by in / Itinerari alla Corto
1 people think this is good
Itinerari alla Corto: miraggi di memoria

Itinerari alla Corto: miraggi di memoria

Con Marco D’Anna abbiamo da sempre cercato di realizzare quest’idea e finalmente è arrivato lo sponsor giusto, Cornèrcard, per un semplicissimo motivo: la libertà completa nel realizzare e ideare i nostri “Itinerari alla Corto”.
La vera novità di questo progetto di «itinerari» consisterà nel fatto che nel corso di ogni viaggio realizzeremo un racconto in compagnia di Corto perché c’è un mondo bellissimo che si può ricercare o inventare partendo dalle storie del marinaio di Pratt. Marco D’Anna con le sue fotografie ed io con le mie parole cercheremo di raccontare un percorso attraverso suggestioni, sapori, atmosfere, emozioni.

/ Read Article /
by in / Senza categoria
3 peoples thinks this is good
Il ritorno di Corto Maltese, intervista a Marco Steiner

Il ritorno di Corto Maltese, intervista a Marco Steiner

L’intervista di Emiliano Ventura, pubblicata sul n.26 (marzo/aprile 2016) della rivista Sbam! Comics.

/ Read Article /
by in / Senza categoria
No peoples think this is good
Un articolo… come un romanzo

Un articolo… come un romanzo

Questa non è la recensione di un libro, è un’analisi del mio percorso letterario e una cosa del genere scritta da Gianni Brunoro, l’autore di un libro su Corto considerato un Cult, non solo è un grande onore, ma l’articolo stesso è “Come un romanzo”.
[Image credit: Vincenzo Cascone]

/ Read Article /
by in / Itinerari alla Corto
1 people think this is good
Itinerari alla Corto: Marco Steiner & Marco D’Anna

Itinerari alla Corto: Marco Steiner & Marco D’Anna

Per un periodo della mia vita ho avuto la fortuna di assistere alla nascita delle storie che Hugo Pratt disegnava, poi, per sette anni, in compagnia di Marco D’Anna siamo andati in giro per il mondo per seguire le tracce del suo eroe, Corto Maltese

/ Read Article /
by in / About me
1 people think this is good
Sulla rotta di Corto: intervista a Marco Steiner

Sulla rotta di Corto: intervista a Marco Steiner

Il 20 luglio scorso a Scicli una lunga chiacchierata con Laura Scarpa si è trasformata in un articolo, per il numero 99 di Scuola di Fumetto, che oggi voglio condividere interamente, sia in italiano che in inglese, con tutti gli amici e compagni di viaggio.

/ Read Article /
by in / Senza categoria
1 people think this is good

The Stone Crow (Il Corvo di Pietra)

Marco Steiner interview by Cristina Mesturini, FuoriAsse

/ Read Article /
by in / Viaggio lento in Sicilia
1 people think this is good

Viaggio (lento) in Sicilia

Di che si tratta

Nel 1885 Guy de Maupassant nel suo “Viaggio in Sicilia” scriveva così:

La Sicilia è il paese delle arance, del suolo fiorito la cui aria, in primavera, è tutto un profumo… Ma quel che ne fa una terra necessaria a vedersi e unica al mondo, è il fatto che da un’estremità all’altra, essa si può definire uno strano e divino museo di architettura. (da Viaggio in Sicilia, 1885)

/ Read Article /
by in / Senza categoria
1 people think this is good

Dopo il Corvo di pietra

È da molto tempo che non scrivo sul mio sito. Lo faccio adesso, dopo che la mia creatura, il Corvo, ha iniziato a volare e a portarmi un po’ via.
Perché un libro fa proprio così, ti porta via. Succede quando lo leggi, figuriamoci quando lo scrivi.

/ Read Article /
by in / 1913/2013 Un'altra Ballata
No peoples think this is good

Una specie di Finale che vuole continuare…

La vita è ciò che facciamo di essa.
I viaggi sono i viaggiatori, ciò che vediamo non è ciò che vediamo, ma ciò che siamo”.
(Fernando Pessoa)

Djibouti, ore 8:30.
Nave Etna molla gli ormeggi e si allontana lentamente nel grigio.

/ Read Article /
by in / 1913/2013 Un'altra Ballata
1 people think this is good

Dhow. La Barca.

Djibouti 22/11/2013. Ore 17:35.

Il sole sta tramontando dietro alle gru di carico, s’infila dentro alle montagne della Dancalia etiope e tutto il golfo diventa viola.
Un rimorchiatore esce dal porto per andare ad accogliere un altro cargo mentre un Dhow rientra trascinandosi dietro due barche dagli scafi allungati.
Due strisce bianche che tagliano la linea del mare.

/ Read Article /